• redazioneolimpica

Wimbledon si arrende: appuntamento al 2021


"E' con grande rammarico che il consiglio dell’All England Lawn Tennis Club ha deciso di cancellare Wimbledon 2020, a causa dell’allarme per la salute pubblica dovuto alla pandemia di coronavirus. La prossima edizione di The Championships si svolgerà dal 28 giugno all’11 luglio 2021".

E' con queste parole che gli organizzatori del torneo di tennis più importante del mondo ne hanno comunicato la cancellazione. Nessuna ipotesi di rinvio, dunque, nessuna speranza di recupero entro fine anno: diversamente da quanto deciso per il Roland Garros, spostato a fine settembre, Church Road ha subito innalzato bandiera bianca. Sembrava possibile sfruttare la finestra lasciata libera dal forfait olimpico – ma non ci sarebbe stata sicurezza di poter giocare.

Così, si è optato per l'annullamento – che si allargherà necessariamente all'intera stagione sull'erba.

Dal 1877 a oggi, Wimbledon era stato sospeso solo nei periodi delle due guerre mondiali.

primosegno.png

P. IVA 03709460160

Via Frizzoni n.22,24121 Bergamo (IT)

CONTATTACI

primo-segno-week.png
bergame-logo-png.png
_Primosegno ARTE.png
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now