• redazioneolimpica

Tokyo 2020, parte il rimborso dei biglietti


Non tutti gli spettatori che hanno già acquistato un biglietto per i Giochi Olimpici di Tokyo potrebbero avere l'opportunità di assistere agli eventi. Anzi, è sicuro che alcuni sportivi che già si erano muniti di tagliando non potranno entrare negli impianti, a causa della capienza ridotta a causa del Covid. "In questo caso", ha detto Masa Takaya, portavoce di Tokyo 2020, "forniremo un rimborso" già dal mese di novembre, iniziando con i residenti in Giappone.

Thomas Bach, presidente del Cio, aveva affermato alcuni giorni fa che "forse non sarà possibile" riempire gli impianti; restano sul tappeto anche le ipotesi di annullamento dei Giochi o di un loro svolgimento a porte chiuse.

Certo, gli organizzatori rifiutano l'idea – come avevano rigettato l'ipotesi di rinviare la kermesse a cinque cerchi, salvo poi arrendersi all'evidenza.

Finora sono stati venduti più di 4,5 milioni di biglietti olimpici.


<a href='https://it.freepik.com/foto/sfondo'>Sfondo foto creata da www.slon.pics - it.freepik.com</a>

primosegno.png

P. IVA 03709460160

Via Frizzoni n.22,24121 Bergamo (IT)

CONTATTACI

primo-segno-week.png
bergame-logo-png.png
_Primosegno ARTE.png
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now