• redazioneolimpica

Swiss Sports Awards: vincono Federer e Vreni Schneider


Roger Federer

Era scontato: Roger Federer è stato nominato miglior sportivo svizzero degli ultimi 70 anni. Nella votazione degli Sports Awards – manifestazione che quest'anno, causa Covid, è stata eccezionalmente trasformata in un premio alla carriera - il miglior tennista di tutti i tempi ha ottenuto il 49,1% dei voti, divisi tra pubblico e giuria.

Roi Roger ha però fallito il secondo riconoscimento, quello che premiava la migliore squadra, in cui aveva ben due nomination (il doppio olimpionico a Pechino 2008 e la Davis 2014). Nei team ha infatti prevalso la nazionale di hockey vicecampione del mondo 2018 (31%), che ha perso la finale contro la Svezia solamente ai tiri di rigore.

In campo femminile è stata invece scelta Vreni Schneider: la plurivincitrice olimpica, iridata e di Coppa del Mondo di sci ha prevalso con il 41,2% dei voti.

Jean-Pierre Egger ha prevalso fra gli allenatori e Heinz Frei tra gli atleti paralimpici, con le sue 15 medaglie d'oro.

Infine un altro tennista, questa volta fra i giovani: è Dominic Stricker, vincitore del Roland Garros junior e da molti visto come l'erede di Federer: premiato come talento 2020, ha ricevuto un assegno di 12.000 franchi.

primosegno.png

P. IVA 03709460160

Via Frizzoni n.22,24121 Bergamo (IT)

CONTATTACI

primo-segno-week.png
bergame-logo-png.png
_Primosegno ARTE.png
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now