• redazioneolimpica

Fisg: già distribuiti 1,5 milioni per le società del ghiaccio


La Federazione Italiana Sport del Ghiaccio ha già versato tutti i contributi aggiuntivi (pari a 1.565.505 euro) stanziati per sostenere le società sportive dopo le perdite subite per il coronavirus. Lo ha comunicato oggi una nota della stessa Fisg.

A beneficiare dei ristorni, 164 società, il 71% di quelle affiliate nella stagione 2020/21 con una copertura dell'88% dei tesserati (in entrambi i casi, sono stati esclusi i gruppi sportivi militari).

Il denaro proviene soprattutto dalle riserve e dalle economie di bilancio e punta a sostenere le associazioni sportive che hanno perso denaro dopo la chiusura degli spalti, l'abbandono di vari sponsor e il forte calo dell'attività sociale.

Le società escluse potranno comunque ricevere circa 1.000 euro ciascuna per i voucher. Tutte a parte 18 club, che però, come tutti gli altri, non hanno pagato i tesseramenti.

“Abbiamo fatto tutto quanto in nostro potere per destinare alle società fondi importanti e in tempi rapidi", ha affermato Andrea Gios, presidente della Fisg. "Riteniamo importante che questi fondi siano stati ripartiti secondo criteri chiari, premiando l’impegno e gli sforzi dei club, e che siano stati stanziati con tempestività".

Post recenti

Mostra tutti