• redazioneolimpica

Clamoroso: vogliono cancellare Wengen


Vi immaginate – in un anno "regolare", cioè libero dal virus - una stagione automobilistica senza Montecarlo o Monza? O un calendario ciclistico che, tra le classiche, "salti" Sanremo, Roubaix o Fiandre? O ancora un anno di tennis con una riga sopra Wimbledon o il Roland Garros? Difficile, vero? Eppure, è quanto potrebbe accadere nello sci. Swiss Ski, cioè la Federazione elvetica, ha infatti chiesto alla Fis di cancellare la discesa libera di Wengen dalla Coppa del Mondo, a partire dalla stagione 2021/22. Un evento, quello del Lauberhorn, che per gli uomini jet della neve è il top della stagione, insieme alla Streif di Kitzbühel, in Tirolo.

Motivo della clamorosa richiesta? Una lite sui diritti televisivi: gli organizzatori della gara ne vorrebbero trattenere di più, ed è in ballo anche un ricorso al Tas su questa controversia.

Secondo i media svizzeri, la cancellazione non è esclusa, anche se dal 2022/23 in poi: per l'anno prossimo, il calendario è già stato fissato.

La discesa del Lauberhorn di Wengen fa parte ininterrottamente del calendario di Coppa del Mondo dal 1967, anno in cui la competizione è stata avviata.

primosegno.png

P. IVA 03709460160

Via Frizzoni n.22,24121 Bergamo (IT)

CONTATTACI

primo-segno-week.png
bergame-logo-png.png
_Primosegno ARTE.png
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now