• redazioneolimpica

Bis Liensberger: Austria irraggiungibile nel medagliere


Katharina Liensberger ©Pentaphoto

Katharina Liensberger è salita ancora sul primo gradino del podio. Dopo il parallelo, che si era aggiudicata ex aequo con Marta Bassino, l'austriaca ha portato a casa anche lo slalom, precedendo di ben 1 secondo , di 1"98 Mikaela Shiffrin e di 2"34 Wendy Holdener.

La Liensberger aveva già messo le cose in chiaro nella prima manche, dove aveva regolato la slovacca di 30 centesimi, la rossocrociata di 1'24" e l'americana di 1'30".

Nessuna azzurra fra le prime dieci: Irene Curtoni è finita 18esima, Martina Peterlini 19esima e Anita Gulli 26esima, mentre Federica Brignone è caduta rovinosamente nella prima manche.

Seconda delle elvetiche si è invece piazzata Camille Rast, giunta ottava; Michelle Gisin, una delle favorite della gara, non ha invece imitato il fidanzato Luca De Aliprandini ed è finita fuori gara all'inizio della prima prova.

Con il secondo oro della Liensberger, l'Austria raggiunge quota cinque medaglie d'oro e due di bronzo ed è ormai irraggiungibile.

Post recenti

Mostra tutti